Notizie da Aviles: il mio primo mese!

Giulia svolge il suo progetto SVE in Spagna, presso il servizio gioventù di Avilés.
Partita ad ottobre 2013, “El Patio” di Giulia terminerà a Luglio 2014.

“El Patio”, progetto gestito dal servizio gioventù del comune di Aviles, sostiene giovani ed adolescenti , divisi in “commissioni”, nella creazione di attività del tempo libero, da loro ideate e portate avanti con il sostegno dei lavoratori del servizio e degli SVE.  “El patio” tratta anche progetti di educazione ambientale e cittadinanza attiva, come  anche un laboratorio di conversazione inglese.

Sono arrivata ad Aviles da quasi un mese, ma mi sembra che sia arrivata solo da due o tre giorni!

Ciao mi chiamo Giulia e sto facendo la mia esperienza di SVE in Spagna. La prima settimana è stata con me una mia amica, Alice, che mi ha spiegato come arrivare con il bastone , perché  sapete, sono non vedente, fino al centro sportivo (ho iniziato ad andare in palestra due volte la settimana), al supermercato, mi ha fatto vedere dove sono i parchi di Aviles (ce ne sono tanti), mi ha creato una mappa tattile per farmi capire dove sono le vie e come stanno relazionate tra loro … insomma, una settimana di orientamento …. non solo in senso geografico, ma anche di orientamento ad un nuovo modo di vivere e di lavorare; abbiamo infatti iniziato a capire piano piano cos’è “El patio”, come funziona, e chi si occupa di cosa.

All’inizio è stato un po’ complicato, perché le informazioni erano tante, e soprattutto non avevamo un’idea pratica. Poco a poco, le idee si stanno chiarendo, ogni volta infatti siamo coinvolti in un’attività, e, insieme a Vane, Paula, Penelope, ci incarichiamo di svolgere un compito preciso, in base a quello che più ci piace o che più ci piacerebbe imparare!
Per ora, io ad esempio, sto aiutando gli altri volontari a creare il laboratorio di conversazione di inglese; abbiamo creato giochi per far parlare in inglese i partecipanti, ed abbiamo anche creato un questionario di valutazione.

Ho partecipato ad una commissione sull’educazione ambientale, tema di cui non so molto, ma che sarei ben felice di approfondire durante quest’anno! Sono stata contenta di imparare come si fa un compost, e di avere un’idea delle associazioni che esistono qui e che si occupano dell’ambiente! E’ interessante vedere come questo tema viene affrontato in un’altra nazione, ed è un ottimo stimolo per me per cercare informazioni sull’educazione ambientale in Italia.

Ho già partecipato al training di arrivo; ho conosciuto altri 23 volontari da tutta Europa; mi hanno raccontato i loro progetti e … data la mia curiosità, sicuramente spero di andarne a trovare alcuni, specialmente una ragazza tedesca che si occupa di un progetto sul teatro!
Durante il training ci siamo confrontati per capire le nostre aspettative sullo SVE, cosa vorremmo imparare, ed è stato utile anche per me per ricordare a me stessa perché ho deciso di venire qui, ed avere più chiaro le attività a cui dovrei dare priorità.

La mia mentor è Merce; l’ho incontrata finora ogni due settimane, ma stiamo pianificando di vederci una volta a settimana; l’altro giorno siamo anche andate a vedere uno spettacolo comico … e, sono rimasta piacevolmente sorpresa perché son riuscita a capire quasi tutto … nonostante parlassero velocemente!
Certo, quando parlano veloce devo fare molta attenzione e ci sono parole che sento due o tre volte, e ancora continuo a non ricordare cosa significano, però … credo che piano piano me le ricorderò! Sto tenendo un dizionario dove annoto ogni parola che apprendo .
Inoltre, abbiamo iniziato il corso di spagnolo due volte a settimana, e anche in questo gruppo ci sono persone da tutto il mondo … anche una ragazza brasiliana ed una russa.
E’ interessante perché, con lo stimolo dell’insegnante, scopriamo tante cose nuove anche su questi Paesi!!!

Vivo con gli altri volontari (una ragazza turca, una ragazza tedesca, un ragazzo italiano) e Marzia e Niki (n.d.r. due ex volontari di Vicolocorto) che mi stanno aiutando ad ambientarmi!!!!
Sto conoscendo parecchie persone, e mi sto adattando ai nuovi ritmi, completamente diversi da quelli italiani!!!!
Per ora è tutto, anche se sintetizzare in poche righe un mese così intenso non è certo semplice e ci sono tante tante altre cose che vorrei dirvi!!!

Un abbraccio,
a presto!!!!!

Giulia

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s