Direttamente dalla Cina

Mercoledì 7 Maggio si è tenuto, alla Biblioteca San Giovanni di Pesaro, il secondo della serie di incontri dal titolo “Ti presento il mio paese”. 
Questi incontri sono stati ideati dall’associazione Vicolocorto per dare la possibilità ai volontari stranieri, che svolgono il loro Servizio di volontariato europeo a Pesaro, di mostrare i loro paesi d’origine, ed ai volontari italiani, che hanno vissuto all’estero,  di raccontare i paesi che li hanno accolti ed ospitati per un periodo di tempo, come succede a Pesaro ormai da qualche anno .
Protagoniste di questi incontri sono le volontarie SVE, che da qualche mese vivono a Pesaro e lavorano presso l’associazione Vicolocorto, ma soprattutto i loro paesi d’origine: Lituania, Cina, Vietnam e Portogallo.

Locandina evento Vicolocorto 2014

In questo appuntamento, Tiemei ci ha accompagnati in un viaggio attraverso il suo paese di origine : la Cina .
Partendo dalla national flag, ha voluto spiegare come nel suo paese tradizioni culturali e storia pregressa siano strettamente legati e di come l’importanza delle tradizioni sia vivamente presente ancora oggi. Il viaggio è continuato attraverso regioni e province sottolineando i luoghi di interesse più affascinanti; noi spettatori attraverso la cartina e le foto proiettate ci siamo resi conto della maestosità della storia di questo paese e della sua enorme grandezza. Oltre la grande Muraglia Cinese e la Città Proibita vi sono altri centinaia di posti meritevoli di essere scoperti e visitati .

Vicolocorto "Ti presento il mio paese" May 2014 China
Anche se spesso nell’immaginario comune la Cina è vista come un grande paese con caratteristiche similari un po’ ovunque, Tiemei ci ha tenuto a precisare che in realtà

la sua Cina è un paese dai mille contrasti
e pieno di mille sfaccettature diverse
:

le regioni del Nord dove le temperature arrivano a -30 in inverno, la montagna più alta del mondo (Everest) ed il fiume più lungo di tutta l’Asia (fiume azzurro), deserti aridi, pianure immense e rigogliose, non dimenticando la millenaria coesistenza di  dottrine  tra le quali Confucianesimo e Taoismo che hanno in parte contribuito a sviluppare una società legata alle tradizioni .
Attraverso un video ci ha portato tra i colori ed i rumori della strade cinesi e, da brava padrona di casa, ci ha mostrato le prelibatezze culinarie  ed i migliori piatti della cucina cinese che vanno ben al di là del riso alla cantonese e che hanno aumentato l’appetito e riscosso un  nutrito successo fra il pubblico .

Vicolocorto "Ti presento il mio paese" May 2014 China
L’orgoglio per le sue tradizioni fra i vari momenti della presentazione è venuto alla luce maggiormente quando, illustrandoci il metodo di scrittura e di studio dell’alfabeto cinese, ha mostrato una pergamena preziosa e lunghissima  scritta interamente a mano ed ha spiegato che era stata donata come segno di amicizia e rispetto e di come la cultura cinese abbia questa attenzione per i doni fatti, oltre che con il cuore, anche attraverso la dedica del proprio tempo .

Vicolocorto "Ti presento il mio paese" May 2014 China
Ho trovato interessantissima la volontà di Tiemei di abbattere le distanze culturali facendoci conoscere meglio la “Chinese business culture and etiquette”: ci ha infatti spiegato come in Cina sono importanti le relazioni sociali e di come esse siano lo scheletro dei rapporti sia economici, che privati. Ha voluto sottolineare inoltre il fatto determinante che la tradizione per alcuni popoli è l’essenza della vita .

Ringrazio Tiemei per questo meraviglioso viaggio e per i preziosi consigli: non regalerò mai nulla di appuntito ai miei futuri amici cinesi, né di nero, se dovrò stringere accordi commerciali 😉

Elisa

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s